Appointment

Carmelo Zappone

Medico chirurgo libero-professionista, consulente

Specializzazione: Ototorinolaringoiatria e Patologia Cervico-Facciale e Audiologia
Casa di Cura Liotti, via Serafino Siepi 2, 06100, Perugia, Italia

Presso questa Casa di Cura accreditata con il SSN, esercita la chirurgia di:

Orecchio esterno e medio: miringoplastica, timpanoplastica, ossiculoplastica, stapedotomia, canalplastica, stapedectomia
Chirurgia nasale funzionale ed estetica: settoplastica, turbinoplastica, rinoplastica
Micro-chirurgia dei Seni Paranasali: etmoidectomia, FEMS, sfenoidectomia, seno mascellare, Caldwell-Luc
Microchirurgia delle vie lacrimali: dacrio-cisto-rinostomia
Chirurgia macroscopica ed oncologica dei seni paranasali
Chirurgia delle ghiandole salivari maggiori: Parotidectomia superficiale, Parotidectomia totale, scialectomia sottomandibolare
Chirurgia endoscopica delle ghiandole salivari: scialo-endoscopia
Chirurgia delle lesioni cistiche del collo (cisti mediane e laterali): cervicotomie mediane e laterali
Chirurgia oncologica del collo: Svuotamenti linfonodali radicali tipo I-II-III e funzionali
Chirurgia oncologica della Laringe: laringectomie conservative (Labayle,Tucker,Piquet, sopraglottica) e laringectomie totali
Microchirurgia della laringe: (tradizionale o LASER CO2, cordectomia, sopraglottica)
Chirurgia delle disfonie (laringoplastiche adduttive, ecc.)
Chirurgia della disfagia ( a sede cervicale)
Chirurgia della tiroide

ATTIVITÀ DI SERVIZIO PRINCIPALI:

Già Direttore di Unità Operativa Complessa Aziendale di Otorinolaringoiatria presso la U.O.C. di Città di Castello (Perugia) e U.O.C. di Gubbio (Perugia) della Azienda Sanitaria Locale n. 1 Umbria dal 17 settembre 2001 al 1 novembre 2006.
In precedenza, dal 1 Marzo 1999 al 16 settembre 2001 Direttore di Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria e di Unità Operativa Complessa di Chirurgia Maxillo-Facciale presso la Azienda Ospedaliera degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.
Dal 1 agosto 1986 al 28 febbraio 1999 Assistente incaricato poi di ruolo e aiuto di ruolo presso la U.O.C. di Otorinolaringoiatria degli Ospedali Riuniti di Bergamo (Ospedale di Alta Specializzazione e di rilevanza nazionale, DPCM 14.06.1993 DPGR n° 4065 del 30/06/1994 Cod. Reg. n. 030 cod Ist n. 905). La UOC di ORL, diretta dal prof Antonio Mazzoni rappresentava il Centro di riferimento nazionale per la chirurgia del Basicranio, la Chirurgia dei Neurinomi dell’Acustico, la chirurgia neurotologica.

TITOLI DI STUDIO:

1975 – 1982, Perugia    Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110) Università di Perugia
1982 – 1985, Perugia     Specializzazione in ORL e Patologia Cervico-Facciale (50/50) Università di Perugia
1994 -1998, Perugia    Specializzazione in Audiologia (50/50 e lode) Università di Perugia.
2010 – 2011, Perugia    Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – Regione Umbria

Corso di Formazione Manageriale per Direttore Generale di Azienda Sanitaria
Conferito Diploma il 4 maggio 2011 per frequenza e con alto merito.

STAGE DI FORMAZIONE:

Settembre 1990, Zurigo, CH
Stage formativo presso l’Ospedale Universitario di Zurigo, Unità di ORL, diretto dal Prof Ugo Fisch, Centro di riferimento europeo per la chirurgia delle patologie dell’orecchio medio e del Basicranio di interesse ORL.

Maggio 1991, Montpellier, Francia
Istituto di Anatomia Umana (direttore prof. R. Rabishong)
Istituto Universitario di Clinica ORL (direttore prof. G Guerrier)
Stage formativo con dissezione di cadaveri orientato alla chirurgia oncologica del collo.
Successivi periodi di frequenza solo per dissezione anatomica su cadavere.

Novembre – dicembre 1994, Los Angeles,USA
Stage formativo pratico finalizzato alla microchirurgia dell’orecchio presso “l’House Ear Institute” di Los Angeles (diretto dal Prof H. House), centro di riferimento mondiale della chirurgia funzionale ed oncologica dell’orecchio medio ed interno.

Marzo 1996, Zurigo, CH
Stage formativo presso l’Ospedale Universitario di Zurigo, Unità di ORL, diretto dal Prof Ugo Fisch, Centro di riferimento europeo per la chirurgia delle patologie dell’orecchio medio e del Basicranio di interesse ORL.

Agosto 1999, Zurigo, CH
Stage formativo presso il Canton Hospital di Zurigo, Unità di ORL, diretto dal Prof Ugo Fisch, Centro di riferimento europeo per la chirurgia delle patologie dell’orecchio medio e del Basicranio di interesse ORL

Marzo 2000, New York, USA
Mount Sinai Hospital di New York, Dipartimento di ORL (Direttore Prof Mark Urken)
Centro di riferimento negli USA per la chirurgia demolitiva e ricostruttiva del massiccio facciale e del basicranio con lembi compositi.
Stage formativo con esercitazioni pratiche di chirurgia su cadavere finalizzato all’apprendimento di tecniche di chirurgia plastica ricostruttiva con lembi compositi (microvascolari e non) del massiccio facciale.

Ottobre-Novembre 2000, Bruxelles, Belgio
Facoltà di Medicina, Istituto di Anatomia “XIII Corso Andreas Vesalius”
Master pratico intensivo di Anatomia chirurgica dissettiva e operazioni di chirurgia endoscopica dei seni paranasali e della rinobase, Approcci laterali al Basicranio.

Marzo 2001, New York, USA
Mount Sinai Hospital di New York, Dipartimento di ORL (Direttore Prof Mark Urken)
Stage formativo con esercitazioni pratiche di chirurgia su cadavere finalizzato all’apprendimento di tecniche di Chirurgia endoscopica dei seni paranasali e di chirurgia del Basicranio.

Settembre 2007, Ginevra, Svizzera
Corso pratico di scialoendoscopia diretto da G.Marshall.

DOCENZA DI CORSI PRATICI SU PREPARATI ANATOMICI:

1987 – 1993 Bergamo, Trento, Venezia
Istruttore nei Corsi di dissezione anatomica dell’osso temporale (chirurgia otologica) nell’ambito dei corsi di Otologia G.O.F.A.P. (durata una settimana full immersion, periodicità 2/anno); Corsi teorico-pratici trimestrali di aggiornamento per specialisti ORL

17-21 march 2001, “Medical school Universitary Hospital Bucharest, Romania Università di Bucharest, Istituto di Neurochirurgia
Corsi di Anatomia Chirurgica su cadavere (Faculty internazionale) Docente, insegnamento: La via Translabirintica al Basicranio laterale.

22-24 Novembre 2007, Nizza, Francia    Universitè de Nice Sophia Antipolis
Second International Dissection corse on Advanced temporal Bone Dissection
Docente, insegnamento: Le complicanze della chirurgia dell’orecchio medio.

2-4 Dicembre 2014, Nice, Francia    Universitè de Nice Sophia Antipolis
XXX SIACH Course on Surgical Anatomy  “Surgery of the Nose-FESS”    Ruolo: Docente

AGGIORNAMENTO:

Partecipazione ad oltre 180 Congressi e Corsi teorici pratici ( italiani ed esteri ) orientati prevalentemente a

  • problematiche neuro-otologiche di patologie della base del cranio
  • Chirurgia dell’orecchio
  • Oncologia di testa e collo

Relatore in circa 25 di queste, relatore invitato in circa 35 Congressi Nazionali ed Internazionali.

Autore di 59 pubblicazioni su riviste italiane ed estere orientate prevalentemente alla trattazione di patologia otologica e della base del cranio.

Responsabile scientifico ed editoriale di 3 Abstract-book ( 2 in italiano, 1 in inglese)

Coautore di un volume edito a stampa (AOICO):
Le patologie non oncologiche di interesse ORL: Classificazione, diagnosi, trattamento. Napoli 2005.

Autore di un volume edito a stampa (AOOI):
Risultati a lungo termine della chirurgia ORL non Oncologica. Verona 2010.

CAPACITA’ E COMPETENZE PROFESSIONALI:

Presenta una casistica operatoria di circa 6.000 interventi, prevalentemente di chirurgia otologica e di oncologia di testa e collo e della ghiandola parotide. Attualmente opera prevalentemente in Umbria con una percentuale di pazienti provenienti da fuori regione di circa il 70% ed un percentuale di infezioni postoperatorie inferiore allo 0.5%.

Si è interessato per anni di antibiotico-profilassi ed è il principale autore di un protocollo di antibiotico-terapia da utilizzare nella chirurgia del neurinoma dell’acustico (basato su studi retrospettivi dei dati microbiologici di 10 anni).

Pubblicato e premiato come miglior lavoro scientifico dell’anno, nel 2000 dalla Società Americana di Microbiologia.

  • Dal 2001 ha messo a punto una procedura chirurgica per ridurre significativamente la percentuale di S. di Frey  e di inestetismi nella chirurgia della Parotide (è stato inviato un lavoro in lingua inglese per la pubblicazione dei risultati su 120 casi trattati con innesto di grasso autologo).
  • Dal 2002 ha messo a punto una metodologia chirurgica nella chirurgia rinologica che non prevede l’utilizzo dei tamponi nasali, con riduzione del sanguinamento, del dolore postoperatorio e rapido recupero clinico; collaudata su oltre 1.000 pazienti.

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

facebook

Orari al pubblico

  • Lunedì7.30 - 19.30
  • Martedì7.30 - 19.30
  • Mercoledì7.30 - 19.30
  • Giovedì7.30 - 19.30
  • Venerdì7.30 - 19.30
  • Sabato7.30 - 19.30
  • Domenica7.30 - 19.30

Carta dei servizi

Carta dei Servizi

Accesso Wi-Fi ad Internet gratuito 24h

Free Wi-Fi