Fisiatria: che cosa è e a chi serve

La Fisiatria, più conosciuta come medicina fisica e riabilitativa è una disciplina medico-specialistica che si occupa della prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione della disabilità conseguente a varie malattie invalidanti, congenite o acquisite.

La fisiatria si rivolge infatti a pazienti che soffrono di difficoltà motorie e cognitive , disabilità causate dalle più varie patologie che colpiscono il sistema nervoso e quello muscolo-scheletrico.

Malattie che per la gran parte comportano limitazioni dell’attività e una conseguente restrizione della partecipazione alla vita attiva. La diagnosi e il trattamento farmacologico o chirurgico di queste malattie, sono di competenza di specialisti quali neurologi, ortopedici, reumatologi e neurochirurghi.

La Fisiatria infatti non rivolge la propria attenzione alla malattia-causa, piuttosto si occupa delle conseguenze funzionali delle malattie muscolo-scheletriche o nervose, ovvero delle difficoltà che esse creano alle attività della persona e al suo stato psicologico ed emotivo.

Di quali malattie si occupa la Fisiatria

Tra le problematiche di competenza del fisiatra, si annoverano principalmente le difficoltà connesse a patologie del sistema muscolo-scheletrico: lombosciatalgie, esiti di traumi, artrosi, malattie infiammatorie articolari, problemi all’ anca o al ginocchio.

Non mancano anche patologie più impegnative, quali i disturbi del linguaggio, della deglutizione, l’incontinenza vescicale che solitamente possono seguire e/o accompagnare una lesione cerebrale, anche dopo l’eventuale trattamento neurochirurgico. Ci riferiamo ad esempio a ictus, sclerosi multipla, malattia di Parkinson, tumore o trauma cerebrale e malattie traumatiche del midollo spinale.

Con la medicina fisica e riabilitativa si vanno ad indagare i meccanismi che portano a una certa disabilità di origine motoria o cognitiva. Le terapie fisiatriche proposte dalla nostra Casa di Cura sono sempre personalizzate calibrate in base non soltanto alla malattia ma alla tipologia di persona colpita. Inoltre si basano principalmente su esercizi e terapie fisiche di tipo elettrico, magnetico, termico e meccanico.

I nostri specialisti si può avvalgono delle più varie diagnostiche strumentali e anche di terapie farmacologiche, sia generali (antibiotiche, ormonali, antidolorifiche) sia specificamente neuromotorie. Oltre ai farmaci specialisti, vengono utilizzate forme di esercizio terapeutico, manuale o meccanico, e mezzi fisici specifici, di natura elettrica, magnetica o termica.

Solitamente è necessaria anche una collaborazione con altri specialisti, in particolare con specialisti in Terapia del Dolore e Reumatologi poiché è molto frequente che il paziente riscontri un dolore acuto a carico dell’apparato muscolo-scheletrico e del sistema nervoso. Anche la diagnosi e la terapia di questo tipo di dolore, talvolta acuto ma più spesso cronico, rientra fra le competenze del fisiatra.

La fisiatria, tra riabilitazione e ricerca

La Fisiatria e più in generale la Riabilitazione, per molti decenni ha avuto un’immagine per lo più associata a una medicina di tipo assistenziale. Recentemente tuttavia, si sta affermando rapidamente la sua immagine come settore di ricerca autonomo e avanguardistico.

Oggi la ricerca in riabilitazione punta alla realizzazione di nuove tecniche di esercizio terapeutico (motorio, sfinterico, cognitivo), di nuovi mezzi fisici strumentali, e alla realizzazione di metodi di misura delle prestazioni della persona, sia strumentali, sia basati su sofisticati questionari quantitativi.

Una ricerca fortemente integrata con l’attività assistenziale, che sta sperimentando nuove tecnologie di esercizio, tecniche innovative di stimolazione elettrica e magnetica cerebrali non invasive, l’analisi strumentale del movimento e in particolare dell’equilibrio e del cammino, l’interazione fra esercizio motorio e cognitivo.

L’equipe della Casa di Cura Liotti si sta dedicando a una ricerca in continua crescita il cui obiettivo principale consiste nell’applicazione delle più avanzate conoscenze offerte dalle scienze di base (fisica, chimica, neurofisiologia, biomeccanica) e dalla bioingegneria per risolvere problemi clinico-terapeutici concreti e migliorare la salute dei nostri pazienti.

Attachment

Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

facebook

Orari al pubblico

  • Lunedì7.30 - 19.30
  • Martedì7.30 - 19.30
  • Mercoledì7.30 - 19.30
  • Giovedì7.30 - 19.30
  • Venerdì7.30 - 19.30
  • Sabato7.30 - 19.30
  • Domenica7.30 - 19.30