La Dott.ssa Laura Bernetti ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia il 13/10/2011 con votazione di 110/110 e lode, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Perugia. Tesi di laurea, di tipo sperimentale, dal titolo “Epilessia e afasia: dalle crisi parziali del linguaggio all’afasia acquisita”
Abilitata all’esercizio della professione medica (Albo Regione Umbria, n° 07491) dal 2012 (prima sessione), ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Neurologia il 20/07/2017 con votazione di 50/50 e lode presso Dipartimento di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia – Sezione di Neurologia, Azienda Ospedaliera “S. Maria della Misericordia” Perugia. Tesi di Specializzazione dal titolo“Alterazioni subcliniche del sistema vestibolare nei pazienti emicranici: lo studio osservazionale CEF-VEST”.

Selezione delle pubblicazioni:
1. “Clinical features of Medication Overuse Headache at baseline could predict the outcome after treatment: insights from SAMOHA study.” L. Bernetti, S. Caproni, L.M. Cupini2, A. Russo, F. Puledda, M.P. Prudenzano, L.A. Pini, M. Diomedi, G. Misaggi, M. Allena, E. Bianchi, E. Beghi, I. Corbelli, P. Calabresi, P. Sarchielli. (2014). Atti del XLV Congresso SIN Cagliari 2014

2. “Tolerability of adverse events of antiepileptic drugs in migraine and epilepsy disorders” M. Romoli, S. Siliquini, I.Cobelli, S.Caproni, C.Bedetti. E.Brahimi, L.Bernetti, C. Costa, P.Sarchielli, P.Calabresi. Atti del XLVI Congresso SIN Genova 2015

3. “Migraine with aura in the locker room: 4 case reports” L.Bernetti, I. Corbelli, M. Romoli, C. Bedetti, E. Brahimi, P. Sarchielli, P. Calabresi. Atti del I Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF-SISC Roma 2015

4. “Subclinical dysfunction of the vestibular system in migraine patients without history of vertigo” L. Bernetti; I. Corbelli; C. Pellegrino MD2; A. Verzina MD1, Eusebi, ; M. Faralli, G. Ricci ; P. Sarchielli; P. Calabresi, Atti del XLVII Congresso SIN Venezia 2016

5. “Cognitive aspects of patients with episodic migraine and medication overuse headache: a preliminary study” Angela Verzina, Elena Chipi, Chiara Bedetti, Ilenia Corbelli, Elona Brahimi, Laura Bernetti, Michele Romoli, Viviana Lisetti, Paolo Eusebi, Paolo Calabresi, Lucilla Parnetti, Paola Sarchielli (2016). Atti del XLVII Congresso SIN Venezia 2016

6. “Patients with migraine and without history of vertigo: subclinical dysfunction of the vestibular system” L. Bernetti; I. Corbelli; C. Pellegrino; A. Verzina, Eusebi, ; M. Faralli, G. Ricci ; P. Sarchielli; P. Calabresi (2016). Atti del II Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF-SISC Bologna 2016
7. “Migraine and III cranial nerve palsy due to bilateral posterior communicating artery aneurysms: beyond rupture risk stratification” Michele Romoli, Ilenia Corbelli, Paola Sarchielli, Angela Verzina, Laura Bernetti, Andrea Fiacca, Roberto Pantaleoni, Mohammed Hamam, Piero Floridi, Paolo Calabresi (2016). Atti del II Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF-SISC Bologna 2016

8. “Cognitive aspects of patients with episodic migraine and medication overuse headache: a preliminary study” Angela Verzina, Elena Chipi, Chiara Bedetti, Ilenia Corbelli, Elona Brahimi, Laura Bernetti, Michele Romoli, Viviana Lisetti, Paolo Eusebi, Paolo Calabresi, Lucilla Parnetti, Paola Sarchielli (2016). Atti del II Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF-SISC Bologna 2016

9. Telestroke network in internal areas of Umbria: the first case of remote assisted thrombolysis”Laura Bernetti, Francesco Corea, Stefano Stefanucci, Vilma Pierini, Vera Rossi, Arianna Guidubaldi, Pierluigi Brustenghi, Alessio Gamboni,Valeria Caso, Mauro Zampolini. Atti del XLVIII Congresso SIN Napoli 2017

10. Steroid-Responsive seronegative encephalitis mimicking CREUTZFELDT-JAKOB DISEASE: a case report A. VERZINA, F. BASCHIERI, L. BERNETTI, P. NIGRO, F. PAOLINI PAOLETTI, M. ROMOLI, S. SIMONI, G. CARDAIOLI, N. TAMBASCO, M. DI GREGORIO, P. CALABRESI (Perugia). Comunicazione orale Atti del XLVIII Congresso SIN Napoli 2017

11. Brain white matter and infarct-like lesions in migraine and other primary headache: an italian single centre study M. ROMOLI, S. CAPRONI, G. BELLAVITA, I. CORBELLI, A. VERZINA, L. BERNETTI, P. EUSEBI, P. CALABRESI, P. SARCHIELLI (Perugia) Atti del XLVIII Congresso SIN Napoli 2017

12. Stopping botox after 2 cycles might not be justified: results of a real-life monocentric prospective study in chronic migraine M. ROMOLI, I. CORBELLI, A. VERZINA, L. BERNETTI, E. BRAHIMI, S. CAPRONI, P. EUSEBI, P. CALABRESI, P. SARCHIELLI (Perugia) Atti del XLVIII Congresso SIN Napoli 2017
Selezione Formazione e aggiornamento:
24-26 Novembre 2016
2° Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF-SISC 2, Bologna
Attestato di partecipazione in qualità di relatore
22-25 Ottobre 2016
XLVII Congresso SIN. Venezia
Attestato di partecipazione in qualità di relatore
29-31 Ottobre 2015
Congresso Nazionale SISC. Roma
Attestato di partecipazione in qualità di relatore
28 Ottobre 2015
“Cefalee Primarie: clinica e terapia”. Roma, CNR

Attestato di partecipazione
26 Settembre 2014
“Partecipazione in qualità di docente a “La tossina botulinica di tipo A come nuova strategia di trattamento per l’emicrania cronica “

Attestato di partecipazione in qualità di docente

Specializzata nel trattamento e cura delle Cefalee, in particolare nel trattamento dell’emicrania cronica con Tossina Botulinica di tipo A (BOTOX).

Dal 2013 l’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha approvato l’utilizzo dall’Onabotulinum di tipo A come “Sollievo sintomatico in pazienti adulti che soddisfano i criteri diagnostici per emicrania cronica (cefalee di durata ≥15 giorni al mese di cui almeno 8 giorni con emicrania) e che hanno mostrato una risposta insufficiente o sono intolleranti ai farmaci per la profilassi dell’emicrania”.

L’indicazione al trattamento viene posta dopo aver effettuato visita specialistica con accurata raccolta anamnestica e dopo aver escluso cause secondarie di cefalea attraverso l’esame obiettivo neurologico ed esami clinico-strumentali mirati.

Il trattamento prevede l’utilizzo di Onabotulinum toxin type A (BOTOX), 100 UI per flaconcino
(le unità di tossina botulinica non sono intercambiabili da un prodotto all’altro).

botox

Sono previsti 31 siti di iniezione i.m., estendibili sino ad un massimo di 39 siti: muscolo trapezio, cervicale paraspinale, occipitale, temporale, frontale, procero, corrugatore. Il trattamento viene effettuato senza anestesia, previa disinfezione del sito di inoculo.

tavolo botox
In seguito al trattamento è sconsigliato l’utilizzo di caschi, fasce, cappelli, cerchietti per evitare la diffusione del farmaco nei tessuti circostanti.
La durata raccomandata del trattamento: almeno 2-3 cicli intervallati da 12 settimane.

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

facebook

Orari al pubblico

  • Lunedì7.30 - 19.30
  • Martedì7.30 - 19.30
  • Mercoledì7.30 - 19.30
  • Giovedì7.30 - 19.30
  • Venerdì7.30 - 19.30
  • Sabato7.30 - 19.30
  • Domenica7.30 - 19.30

Non è momentaneamente possibile caricare i dati del blog.